Data: 01/07/2021
Ora: 12:00 - 13:00

Aggiungi al tuo calendario

Il vero prezzo del Cyber Crime

Argomenti trattati

Il rapporto di costo/beneficio è alla base di ogni business di successo, ma, potrebbe sorprendere, ha trovato fortuna equivalente anche nel mondo del Cyber Crime.

I Criminal Hacker hanno uno stretto rapporto di costo/beneficio di cui preoccuparsi quando si tratta di lanciare i propri Cyber attacchi.

Ma dove le aziende spendono molto per difendere le loro reti e risorse dalle minacce informatiche, per i Criminal Hacker la barriera d'ingresso è decisamente più bassa.

L'equazione attacco contro la difesa è semplicemente ingiusta. Gli aggressori possono permettersi di vendere i dati rubati per pochi euro, ma il costo sia per il business (e la singola vittima se le loro informazioni vengono sfruttate) è molto più alto.

Ma anche se è vero che il mondo del Cyber Crime Ready to use è in vertiginosa crescita, comprare un singolo malware o anche un kit completo di phishing non è sufficiente per lanciare un attacco: gli attacchi richiedono hosting, canali di distribuzione, offuscamento del malware, controllori di account e altro ancora.

Quanto costa, quindi, ad un Criminal Hacker lanciare un attacco contro la nostra organizzazione? 

Relatore

Riccardo Paglia, Swascan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*