Progetto Assintel IFTS 2021

Il progetto

Assintel, in collaborazione con Randstad Technologies e Innovaprofessioni, ha lanciato il progetto IFTS - Istruzione e Formazione Tecnica Superiore - con apprendistato di primo livello.
Il Progetto, ideato dal Gruppo di Lavoro HR Scuola e Università, nasce in risposta alla grande carenza nel mercato del lavoro di figure professionali legate al mondo dell’IT e dal bisogno manifestato dalle imprese di inserire nuovo personale qualificato.

L’IFTS con apprendistato di I° livello permette, attraverso la formazione duale, di creare e assumere figure professionali molto ricercate dagli Associati Assintel, con costi contenuti per le imprese, in quanto finanziati attraverso fondi della Regione Lombardia. I percorsi IFTS durano 12 mesi, nell'arco dei quali i candidati svolgeranno sia un corso di formazione per un totale di 1000 ore, che lavoro effettivo in azienda.

I percorsi individuati sono:

  • Full Stack Developer (in partenza in autunno 2021)
  • Sistemista/Cloud Specialist (in partenza in autunno 2021)
  • Cyber Defence Specialist (in fase di definizione)

Le fasi del progetto

Le aziende aderenti parteciperanno attivamente alla selezione dei candidati (diplomati, principalmente in materie STEM), al termine della quale saranno assunti da Randstad con la formula dell'apprendistato di primo livello e dati in somministrazione.
Il coinvolgimento delle aziende aderenti avverrà anche in fase di progettazione della didattica, sia proponendo le tematiche di maggiore interesse, che mettendo a disposizione i propri manager per docenze retribuite.

Il contratto di apprendistato di primo livello termina alla fine del dodicesimo mese con l'acquisizione del titolo di studio/attestato e non è previsto alcun obbligo di inserimento successivo per l'azienda.
Il grande vantaggio di questa formula è il costo ridotto per l'inserimento e la formazione di una nuova risorsa in azienda. Durante le ore in aula, gli apprendisti non sono retribuiti, nella fase di formazione interna percepiscono circa il 10% della retribuzione dovuta e in fase lavoro in azienda il 30%. In aggiunta, dal 2021, le aziende con meno di 9 dipendenti che assumono in apprendistato di primo livello godono dello sgravio totale della contribuzione per tutta la durata del contratto, con un risparmio quindi di circa il 10%.

I percorsi verranno attivati con fondi della Regione Lombardia e solo al raggiungimento del numero minimo di adesioni individuato. È necessario che le aziende abbiano sede in Lombardia per poter aderire al progetto.

Stiamo raccogliendo le manifestazioni di interesse dei nostri associati. Sei interessato?
Scrivi a davide.manzin@assintel.it specificando per quali e quante figure professionali.
Le manifestazioni di interesse non sono vincolanti.